The TIME 100


Leader e rivoluzionari




Bartolomeo I


ARCIVESCOVO ROWAN WILLIAMS


Il Patriarca ecumenico di Costantinopoli gode di un titolo storico e importante, ma, differentemente dal Papa nel contesto cattolico romano, ha poco potere esecutivo diretto nel mondo dell’ortodossia orientale. I Patriarchi hanno dovuto guadagnarsi la loro autorità sulla scena mondiale, e, di fatto, non sono molti i Patriarchi che, negli ultimi secoli, hanno fatto molto più che mantenere la forma del loro rango storico.
Il Patriarca Bartolomeo, tuttavia, ha tramutato il suo ufficio di una relativa debolezza politica, in un punto di forza, cogliendo il fatto che gli permette di delineare in una limpida morale e spirituale visione che non è intrappolata in negoziati e in equilibri di potere. E questa visione è dominata dalla sua preoccupazione per l'ambiente.
In un modo che è profondamente fedele alle tradizioni di culto e di riflessione della Chiesa ortodossa orientale, egli ha insistito sul fatto che le questioni ecologiche sono essenzialmente una questione spirituale. Egli ha sottolineato che un mondo in cui Dio Creatore utilizza la materia dell'universo per comunicare chi egli è e ciò che vuole, è un mondo che domanda rispetto dagli esseri umani verso la Sua creazione. Probabilmente più di ogni altro leader religioso di qualsiasi fede, il Patriarca Bartolomeo ha mantenuto aperta questa dimensione spirituale dell’ambientalismo.
Il titolo di Patriarca Ecumenico storicamente attribuisce al Patriarca la responsabilità pastorale per "l'intero mondo abitato ". Questo pastore coraggioso e idealista ha dato un senso completamente nuovo agli antichi titoli; il suo lavoro pone direttamente al nostro ordine del giorno la questione di come noi esprimiamo la responsabilità spirituale per il mondo in cui viviamo


Williams Arcivescovo di Canterbury, capo della Chiesa Anglicana.

vedi anche: Bartholomew I - The 2008 TIME 100