MESSAGGIO DI SUA SANTITA’
IL PATRIARCA ECUMENICO BARTOLOMEO I

IN OCCASIONE DEL COMPIMENTO DI 15 ANNI
DALLA FONDAZIONE
DELLA SACRA ARCIDIOCESI ORTODOSSA D’ITALIA

+ Bartolomeo I, per misericordia di Dio Arcivescovo di Costantinopoli-Nuova Roma e Patriarca Ecumenico.

Eminentissimo Metropolita d’Italia e malta ed Esarca per l’Europa Meridionale, nello Spirito Santo diletto fratello e concelebrante della nostra Umile Persona, Signor Gennadios, grazia sia e pace a Vostra Eminenza da parte di Dio.

Con il ringraziamento d’azione di lode al Capo della nostra fede per il compimento dei 15 anni di attività, gradita a Dio e fruttuosa, della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta, salutiamo paternamente e benediciamo il sacro clero e i pii fedeli della sua diocesi.
Seguendo per giorno per giorno il cammino, benedetto e crescente, dell’opera pastorale della sua Sacra Arcidiocesi metropolitana, gioendo supplichiamo, dalla martoriata Chiesa-Madre, il nostro Signore Gesù Cristo di inviare dall’alto al Suo gregge le benedizioni celesti per la debita buona testimonianza agli Ortodossi riguardo alla nostra speranza nei confronti del mondo eterodosso che ci circonta, molti membri del quale si interessano della fede trasmessa a noi dei Padri e si comportano verso di noi con spirito di fraterna comprensione e sostegno.
Essendo avvenuta da qualche tempo anche l’icorporazione nella sua amministrazione episcopale del gregge ortodosso dello Stato di Malta, auguriamo calorosamente che ciò sia motivo di ancor più progresso spirituale della sua Sacra Arcidiocesi metropolitana che ha già preso cura con tanto affetto anche dei suoi figli che abitano nell’isola di Malta.
Impartendo inoltre la cordiale benedizione Patriarcale della nostra Umile Persona alla Vostra cara Eminenza, al piissimo clero e al gregge amato da Dio della sua Sacra Arcidiocesi metropolitana, invochiamo su tutti voi la grazia di Dio e la Sua infinita misericordia.

2005, ottobre 5

+ il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo, diletto fratello in Cristo