PRIMA PIETRA DELLA CHIESA GRECO-ORTODOSSA DI REGGIO CALABRIA

Comunicato stampa
Dopo molti secoli, nasce a Reggio Calabria, nel vico Sant’Anna, una Chiesa Greco - Ortodossa dedicata al Santo Apostolo Paolo. La posa della prima pietra avverrà Mercoledì 23 settembre 2009, alle ore 16.00, nel corso di una cerimonia presieduta da Sua Eminenza Reverendissima il Metropolita Gennadios, Arcivescovo Ortodosso d’Italia e Malta. A Reggio Calabria la Parrocchia Ortodossa ha oltre 10 anni di vita. La nuova Chiesa è in costruzione per iniziativa del Sacro Monastero del Paracleto (Oropo d’Attica) e di benefattori Greci, su suolo di proprietà della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia, offerto dal Comune di Reggio ad essa, in memoria dell’arrivo a Reggio (primavera del 61) del Santo Apostolo Paolo, insieme all’Evangelista Luca e all’Apostolo Aristarco (Atti 28, 13) e della sua prima predicazione nella penisola italiana. La nuova Chiesa manterrà i suoi rapporti giuridici, spirituali e pastorali con il Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, tramite la Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia, riconosciuta dallo Stato Italiano (l’unica Arcidiocesi o Diocesi Ortodossa in Italia con Personalità Giuridica) con Decreto Presidenziale del 16.7.1998.